• Web Do You Want?

I’m a bit worker – and I sweat

Lavoro su contenitori e contenuti.

Sempre di ottetti di bit si tratta: alternanze di zero e uno, hand made pixel.
Dal disegno dell’interfaccia alla cura dei contenuti e dei social media.
Sudando, quando non se ne può fare a meno.

“Se Internet è il mondo che l’uomo ha creato, è di conseguenza il mondo in cui è condannato a vivere. E così, indirettamente e senza una chiara consapevolezza della natura delle proprie azioni, l’uomo nel creare Internet ha ricreato se stesso”
(Pseudo Robert Park, “On Social Control and Collective Behavior”)