Boris – Il film

FrancamAnte, mi è piaciuto.

Mi è piaciuto che la musica della formica rossa sia diventata parte della colonna sonora del film.

Mi è piaciuto René Ferretti, degno rappresentante della generazione di operai-intellettuali che si trova a prestare la sua opera prima per la televisione e poi per il cinema (dopo ci sono solo la radio e la morte).

La produzione ti impone un ralenti del giovane Ratzinger tra i campi di grano. Non puoi provare nemmeno a andare a lavorare per la concorrenza perché sono la stesse persone. Che fai?

Fai Boris – Il film.