Non coprire la marea nera

È successo questo: martedì scorso c’è un stato uno sversamento di olio combustibile a Platamona.

Ecco, da martedì non uno solo giornale nazionale ha dato la notizia. Dieci metri cubi di materiale altamente tossico a pochi chilometri di distanza da un’area protetta non è un disastro abbastanza disastroso, pare.

(tostoini tumblr | #eonportotorres )

[Altre fonti: | blogeko | La Nuova Sardegna | Il Post | foto dal blog di bianca]