Titolo e copertina, in anticipo


 

Andare in cascetta | copertina Da domani di questo libro arriveranno estratti dei contenuti e informazioni sui loro autori, intanto accontentatevi di questo poche righe, nello stile ingessato dei dizionari, che dovrebbero chiarire il perché del titolo.

Cascetta: s.f. letteralmente, cassetta di legno utilizzata per contenere e trasportare la frutta. Figurato: particolare atteggiamento mentale connotato da insieme di irritazione e rifiuto della realtà delle cose, generato dalla non accettazione di un torto subito o da accadimenti negativi nei quali si è coinvolti o dai quali si è talvolta addirittura sopraffatti.
Andare in cascetta: con accezione dispregiativa o ironica: indispettirsi, adirarsi, contrariarsi, irritarsi.

Per la copertina si deve un sincero grazie alla mano di Fabrizio Sannicandro che ha reso l’espressione incarnandola in una sagoma e in un ambiente piastrellato ad arte. E per oggi basta così.