Dura lex, sed spam

Gentile signore/a [caselladiposta@mia]

sono l’avvocato J****** A**** proprietario dell’omonimo studio Legale, mi trovo costretto a riscriverle perchè continuano ad arrivarmi dal suo indirizzo email [caselladiposta@mia] messaggi dal contenuto pornografico.
La rimando a tal proposito a verificare l’ultimo arrivato, che riporto sotto a questo messaggio.
Non sono un esperto informatico, tuttavia il sistemista del nostro studio sostiene che questi invii da parte sua sono probabilmente non volontari e causati da un worm informatico. Dice inoltre che è possibile rimuovere questo worm con il programma scaricabile da questo sito [http://www.urldiunsito] Io non ho nè le competenze nè il tempo per verificare l’esattezza di questa teoria, purtroppo mi trovo cosuretto a DIFFIDARLA dal continuare questi invii offensivi alla mia posta di lavoro.
Se riceverò UN SOLO ALTRO MESSAGGIO di questo genere procederò per vie legali senza ulteriore avviso.

Sospenda questi invii o, se si tratta di un virus worm, ripulisca il suo computer al più presto perchè forse non sono l’unico che sta ricevendo questa Spazzatura da lei.

Le ricordo che i reparti di polizia informatica hanno i mezzi per rintracciare la vera identità del proprietario di un indirizzo email, per quanto registrato con dati inventati o internazionale. Per cui non creda di poter continuare a inondare la mia casella email con queste cose.

in attesa di un suo urgente riscontro,
saluti cordiali

Ufficio Legale
J***** A**** e soci
Corso *******, **
[una città dell’Emilia Romagna]

—– Original Message —–
From: [caselladiposta@mia] To: ‘J***** A****’
Sent: Decembre 2, 2006 10:59
Subject: ehehehe

apri lo zip allegato è un flasgame sessuale!

eseguilo e invialo a tutti!!

ci sentiamo
[caselladiposta@mia]

La mail sopra incollata (asteriscando e parentesiquadrando i dati sensibili per proteggere la mia privatezza e quella ehm.. dell’avvocato) è arrivata stanotte all’una e dieci circa.
Io stavo già dormendo: avevo rinunciato a scrivere un post che, partendo dai distruttori di Graham Greene, avrebbe citato il barbone di Arancia meccanica* per arrivare a vaneggiare di paura, amore e televisione in Donnie Darko. Tutto questo, dopo aver letto di quel che è successo a alcuni vecchi in Svizzera.

Dicevo: sono andato a letto e mezz’ora dopo è arrivata ‘sta mail che altro non fa che aggiungersi alla casistica di spam contemporaneo – novelle false e-mail ben spiegate e evidenziate, come mi segnala l’arsenio, dall’attivissimo Disinformatico.

Stamattina ho letto la mail.
Stinking world.

* “It’s a stinking world because there’s no law and order any more. It’s a stinking world because it lets the young get onto the old like you done. It’s no world for an old man any more. What sort of a world is it at all? Men on the moon and men spinning around the earth and there’s not no attention paid to earthly law and order no more”
(A Clockwork Orange)

2 comments

  1. Albasia

    Il mio AVVOCATO si chiama LUCA EGGE ed ha lo studio in viale Saffi a Perugia…inesistente.

  2. Corso Magenta a Parma idem: saranno due studi associati.

I commenti sono chiusi